Archivio dell'autore: mariabeatricemasella

FESTIVAL DI LETTERATURA PER L’INFANZIA

USCIRE DAL GUSCIO  

Pubblicato in Eventi | Lascia un commento

parola n. 15: decoro

Voglio il decoro umano. Voglio che tu Aziz, non stia al freddo ad elemosinare centesimi. Voglio che tu abbia un letto caldo, cibo a sufficienza, luoghi dove convivere. Voglio che tu, Misal, non sia costretta a vendere il tuo corpo … Continua a leggere

Pubblicato in Parole scartate | 1 commento

Presentazione al Centro di Lettura L’Isola del Tesoro

Martedì 17 gennaio – ore 18.00 Via Lame 182/a – Trebbo di Reno Maria Beatrice Masella presenta il suo libro Mare di argilla Edigrafema Casa Editrice Tre generazioni di donne ai primi del Novecento, un caleidoscopio di esperienze,  una straordinaria … Continua a leggere

Pubblicato in Prossimi incontri | Lascia un commento

Filastrocca della befana

Cara befana che giri di notte vogliamo aggiustarti le scarpe rotte e se sulle spalle ti pesa il fardello vogliamo cucirti un ricco mantello. Tu sei nei sogni di noi bambini di quelli buoni e dei birichini perché tu doni … Continua a leggere

Pubblicato in Filastrocche | Lascia un commento

Filastrocca del Capodanno

  Un due tre Capodanno qui non c’è non c’è coda non c’è capo solo un giorno e poi daccapo. Un due tre qui di festa non ce n’è non c’è pace in mezzo al mare solo gente da salvare. … Continua a leggere

Pubblicato in Filastrocche | Lascia un commento

Filastrocca del Natale

Babbo Natale è proprio uno sballo galoppa in auto e sfreccia a cavallo trascina gran pacchi sulle sue spalle sale sui monti poi scende giù a valle scala i palazzi raggiunge i camini per arrivare da tutti i bambini. E … Continua a leggere

Pubblicato in Filastrocche | Lascia un commento

Il mondo capovolto

  Questo è un mondo capovolto dove nulla sta al suo posto cerchi un saggio? C’è lo stolto e la neve è a ferragosto. Le radici sono al vento i germogli sotto terra ti sei preso uno spavento? Forse arriva … Continua a leggere

Pubblicato in Filastrocche | Lascia un commento

Bambini e bambine di Aleppo, siamo con voi!

Aa Ee Ii Oo Uu la vocale scrivila tu   C’è una A che ti aspetta con la punta sulla vetta se la scali con la scala poi la lasci molto in fretta. C’è una a molto rotonda che si … Continua a leggere

Pubblicato in Filastrocche | 1 commento

parola n.14: OrangeRevolution

“Ogni sette secondi una ragazza con meno di 15 anni si sposa, oltre un milione di ragazze diventano madri prima di compiere i 15 anni, mentre 70.000 ragazze tra i 15 e i 19 anni perdono la vita ogni anno … Continua a leggere

Pubblicato in Parole scartate | Lascia un commento

parola n.13: SCUOLA

S ollecitudine C uriosità U nione O ccasione L ibertà A ttesa   M.B.M.

Pubblicato in Parole scartate | Lascia un commento